Questa presentazione richiede JavaScript.

Il nostro liceo ha avuto il piacere di ospitare una seconda volta la professoressa e scrittrice Giulia Campece e l’architetto e pittore Tommaso Arcella per discutere ancora del libro Te lo racconto. Questa volta l’attenzione è stata rivolta soprattutto al tema del bullismo e della violenza giovanile, che emerge da alcuni racconti della Campece.

Per questo dibattito, doloroso ma necessario, il Brunelleschi ha ospitato anche la professoressa Maria Luisa Iavarone, mamma di Arturo, il ragazzo accoltellato da una baby gang a Napoli nel dicembre del 2017. Nel video che proponiamo, la dottoressa spiega l’importanza del narrare e di recuperare, attraverso la lettura, senso e valori.

 

2 pensieri su “Incontro con l’autore: Giulia Campece – 4

  1. L’accoglienza e, soprattutto, l’affetto che mi avete dimostrato, sono il regalo più bello che potessi ricevere. Ringrazio di cuore le prof. sse Daniela,Salottolo e Lucia Persico che hanno saputo trarre il meglio dalla sensibilità degli allievi.Ringrazio, inoltre, la professoressa Maria Luisa Iavarone per il coraggio della sua testimonianza e per aver avuto la forza, partendo da una brutta storia, di comunicare agli studenti valori positivi.
    Un grazie anche alla preside, prof.ssa Adele Vitale, favorevole alle iniziative proposte dagli appassionati docenti.

    Piace a 1 persona

    1. Grazie per aver lasciato un pensiero anche qui. E grazie soprattutto per averci offerto l’opportunità di trascorrere due giornate piacevoli e istruttive. Ci piace dire che questa è la vera “Buona Scuola”.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...